Ultima modifica: 5 marzo 2017

VISITA ALLA MOSTRA DI TOULOUSE-LAUTREC A TORINO DELL’ISTITUTO SUPERIORE “LEARDI”

Per oltre 100 alunni del triennio del corso Grafica ed ex Ragioneria

VISITA ALLA MOSTRA DI TOULOUSE-LAUTREC A TORINO DELL’ISTITUTO SUPERIORE “LEARDI”

Lo scorso 22 febbraio le classi del triennio del corso Grafica e Comunicazione e la classe 5ªA Amministrazione Finanza Marketing (ex Ragioneria) dell’Istituto Superiore Statale “Leardi” (oltre 100 alunni) si sono recati a Torino per visitare la mostra “Toulouse-Lautrec. La Belle Epoque”, accompagnati dalla preside Nicoletta Berrone e dagli insegnanti Francesca Agate, Andrea Agliotti, Lina Alessandro, Donatella Barbierato, Pio Carlo Barola, Gennaro Belfiore, Ilenio Celoria, Giorgina De Regibus, Alessandra Devecchi, Paola Pianta e Monica Ronco.

Si sono potuti osservare dal vivo i disegni a matita, ma soprattutto le litografie in bianco e nero e i manifesti a colori che raffigurano le scene caratteristiche delle notti parigine “fin de siècle” nei locali parigini di Montmartre, soprattutto del “Moulin Rouge” (1889).

Ha destato viva impressione la breve (1864-1901) e turbolenta vita di Henri de Toulouse Lautrec, i suoi problemi fisici che gli hanno impedito di crescere di statura (era alto solo un metro e cinquanta), la sregolata vita “bohemienne” dedita all’alcool e alle droghe che causarono la morte a soli 37 anni.

Nonostante questo ristretto periodo esistenziale Toulouse-Lautrec rappresenta uno degli artisti più apprezzati e ammirati che hanno saputo esprimere al meglio la vita mondana di fine Ottocento.

Carlo Biorci