Ultima modifica: 28 marzo 2017

All’Istituto Leardi Alternanza Scuola Lavoro con SAMARCANDA

Per realizzare percorsi di stage estivi sempre più professionalizzanti e orientativi, nei giorni scorsi, presso l’aula Magna “Natal Palli” dell’Istituto Superiore Statale “Leardi” l’agenzia formativa Samarcanda, azienda leader nel reclutamento di animatori e altre figure professionali in ambito turistico, ha presentato alle classi III dei vari indirizzi di studio – Amministrazione Finanza Marketing, Relazioni Internazionali per il Marketing, Costruzioni Ambiente Territorio, Turismo e Grafica e Comunicazione – l’offerta formativa realizzabile nell’estate 2017.

Il responsabile Risorse Umane Massimiliano Luzzi ha presentato ai ragazzi l’opportunità di effettuare stage estivi, sia in località di mare sia di montagna, nei più rinomati villaggi turistici italiani con il riconoscimento di una borsa lavoro mensile, vitto e alloggio gratuito e il rimborso delle spese di viaggio sostenute dagli allievi.

La proposta è stata rivolta a tutti gli studenti per dare la possibilità agli allievi di sperimentare non solo attività di alternanza specifiche e relative al proprio indirizzo di studi, ma anche per creare un percorso formativo personalizzato in grado di valorizzare le potenzialità personali utili ai fini dell’orientamento futuro inteso come capacità di scegliere autonomamente il proprio futuro.

Per diventare animatore, oltre alle conoscenze specifiche del settore, sono richiesti rispetto delle regole, puntualità, disponibilità, empatia ma anche capacità di lavorare in team, di eseguire ordini, una buona capacità comunicativa, organizzativa e relazionale, cura della propria persona e la conoscenza delle lingue straniere.

L’incontro ha suscitato parecchio interesse tra i ragazzi che potranno realizzare un’esperienza unica con sbocchi lavorativi futuri. A distanza di anni dalla prima esperienza in villaggio, alcuni alunni diplomati lavorano con grande professionalità e soddisfazione personale presso strutture ricettive.

La selezione dei candidati aspiranti stagisti, sarà realizzata a fine marzo all’interno dell’istituto scolastico con una vera e propria simulazione di colloquio di lavoro e successivamente, vista la serietà e l’importanza dell’iniziativa formativa rivolta agli studenti, sarà anche fissato un incontro con le famiglie degli allievi selezionati per programmare l’organizzazione del viaggio e dell’intero periodo di stage.

Prof.ssa Manuela Marangon