Ultima modifica: 28 marzo 2017

LE CLASSI 1ªA E 1ªB GRAFICA E COMUNICAZIONE IN VISITA DI ISTRUZIONE A MILANO

Il corpo umano e le stelle sono state al centro della visita di istruzione delle classi 1ªA e 1ªB Grafica e Comunicazione (accompagnate dai docenti di Tecnologia e Scienze Motorie) dell’Istituto Superiore Statale “Leardi”, lo scorso 16 marzo a Milano alla mostra Real Bodies e al Planetario. Diversi i commenti raccolti dagli studenti partecipanti ai due eventi.

Prima tappa è stata la mostra “Real Bodies. Scopri il corpo umano”. Ecco le sensazioni provate dai visitatori. “Ho trovato particolarmente interessante le fasi della crescita del feto, cosa impossibile da vedere se non in mostre come questa” – dice Ioana Alexandra Floroiu, 1ªA. “Ci è stata anche data la possibilità di osservare lo sviluppo di diversi tumori nel corpo umano” aggiunge la compagna di classe Alice Castrovillari.

Recatisi in seguito al Planetario, i ragazzi del “Leardi” hanno avuto la possibilità di osservare la volta stellata in una situazione di assenza di luce artificiale. Unanimi i consensi registrati. “E’ un po’ come accadeva nell’Antichità, per esempio con i Greci, che potevano condurre le loro osservazioni senza il disturbo luminoso dell’attuale tecnologia” dice Francesca Polito, 1ªA. “E’ stato molto emozionante trovarsi sotto la volta del cielo e vederlo ruotare appositamente per noi!”- commenta Noemi Brandolini.

Un’esperienza scientifica interessante che, secondo Nicholas Barbieri, “ha fornito diverso materiale di riflessione personale”.

Carlo Biorci