Ultima modifica: 13 maggio 2017

IL “LEARDI” IN VISITA ALLA BUZZI

Nei giorni scorsi, le classi 3ªA, 3ªB e 4ªA Costruzioni Ambiente Territorio (C.A.T.) dell’Istituto Superiore Statale “Leardi”, accompagnati dagli insegnanti Luisa Candiani, Laura Catalano, Paola Coppo, Nino Gentile e Samuele Pianon, si sono recati presso l’azienda BUZZI UNICEM – famosa per la produzione di cemento e calcestruzzo e la distribuzione dei suoi prodotti a livello europeo – per una visita alla sede di Vernasca, in provincia di Piacenza.

All’arrivo, gli allievi si sono recati in sala conferenze per seguire un corso sulla sicurezza all’interno dell’azienda; qui sono state fornite informazioni sulle procedure di lavoro svolto in fabbrica e su come la stessa si sia sviluppata negli anni.

In seguito, gli allievi sono stati divisi in gruppi e forniti di un gilet ad alta visibilità e di un elmetto di protezione da indossare. La visita alla fabbrica si è sviluppata lungo il percorso della produzione del cemento con tappe presso ogni area di lavorazione del materiale, a partire dall’arrivo del grezzo, passando per il deposito delle rocce, per il mulino di macinazione e il forno in cui viene formato il clinker, fino ad arrivare all’ultima fase in cui si deposita, all’interno di silos, il prodotto finito, suddiviso a seconda delle proprietà che possiede, pronto per la fase dello stoccaggio.

Infine, i gruppi sono stati accompagnati nella sala monitoraggio, dove si segue la cottura attraverso sofisticati programmi al computer, e nei laboratori, dove si svolgono le prove per testare l’idoneità del prodotto.

Terminato il tour, è stato offerto un gradito rinfresco e, dopo i saluti, le classi con i professori, sono ripartite alla volta di Castell’Arquato, antico borgo medievale poco distante da Vernasca. Qui, durante una sosta di qualche ora, sono state visitate la splendida chiesa di Santa Maria del 1122, contenente i meravigliosi affreschi quattrocenteschi, scoperti alla fine dell’Ottocento, il Palazzo del Podestà duecentesco, la Rocca trecentesca e la residenza estiva della famiglia di liutai Stradivari.

Si è trattato di una giornata molto interessante e formativa che ha permesso di vedere e approfondire direttamente quanto appreso durante le lezioni in classe.

Khadija Aneflous – Eleonora Montiglio – Classe 3ªB C.A.T.