Ultima modifica: 26 maggio 2017

Arch. AIMARO ISOLA, I.I.S. “Leardi” Giovedì 1 Giugno, 2017 aula Magna ore 15:30

Giovedì 1 giugno nella Ns. Aula Magna si terrà l’incontro con l’Arch. Aimaro Isola, che rappresenta cultura e passione in un mercato dominato dalla banalità del fare. Non una discussione chiusa sul tecnicismo architettonico ma una chiacchierata aperta sul perché credere ancora in architettura. Aimaro Isola ci offre una chiave di lettura dell’oggi attraverso disegni, progetti ed esperienze di una vita, suggerendo una riflessione più profonda su un mestiere che mai dovrebbe dimenticare il fondamento del dubbio e il distacco dell’ironia.

Biografia:
Aimaro Isola (Torino 1928) è professore emerito al Politecnico di Torino, Accademico Nazionale dell’Accademia di S.Luca a Roma e socio dell’Accademia delle Scienze di Torino. Dal 1950 lavora con Roberto Gabetti nello studio GABETTI & ISOLA.
Con la scomparsa di Gabetti (2000) apre con il figlio Saverio lo studio ISOLARCHITETTI. Nel 1998 riceve il “Premio speciale” della giuria del Premio “Luigi Cosenza” per l’ampliamento del Museo di Antichità di Torino; nel 2002 riceve dal Presidente della Repubblica la medaglia d’argento di Benemerito della Cultura Italiana. Tra le principali opere Centro Direzionale IBM a Segrate; Marina di Varazze; Parco Ottavi a Reggio Emilia; Uffici Giudiziari a Bergamo Centro del Design a Mirafiori. Opere di Design e di Architettura sono esposte al Moma di New York e al Centre Pompidou di Parigi.