Ultima modifica: 6 ottobre 2018

LILT E ROTARY INCONTRANO GLI STUDENTI DEL LEARDI: IL MELANOMA NON FA PAURA

Il Rotary Club e la LILT di Casale insieme per un’importante formazione rivolta agli studenti delle classi terze dell’Istituto Superiore “Leardi”. Il tema dell’intervento è stato il melanoma, una forma tumorale in rapida crescita, che deve essere conosciuto e può essere prevenuto attraverso un semplice accertamento medico, ovvero un controllo dermatologico e una mappatura dei nevi.

Gli studenti, in gran parte ignari di come alimentazione, cattivi stili di vita, fumo, alcool ed abuso dei raggi solari incidano sulla formazione del melanoma, hanno partecipato con attenzione all’incontro: ampia è stata la partecipazione e lo scambio con i relatori, il dott. Enrico Albano, presidente del Rotary di Casale, ed con i dott. Corrado Rendo, medico competente delle scuole casalesi, e Mario Botta, ex primario di Oncologia presso l’Ospedale S. Spirito di Casale Monferrato e responsabile della Delegazione LILT di Casale.

Alla formazione seguirà una prima visita presso la LILT per tutti gli studenti interessati. La formazione svolta si inserisce in un più ampio progetto di prevenzione oncologica, iniziata già lo scorso anno, sempre in partnership col Rotary di Casale.

L’attività di prevenzione e di tutela della salute dei giovani è un obiettivo educativo dell’Istituto Leardi, che ha anticipato coi contenuti della sua offerta formativa la proposta, proveniente dal MIUR, di inserire l’educazione sanitaria tra le materie di studio.

Redazione “Leardi”