Ultima modifica: 20 novembre 2018

“ERA IL TEMPO DEI FANTI CONTADINI”: GLI STUDENTI DEL “LEARDI” RICORDANO I CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

La classe 5aB Amministrazione, Finanza e Marketing dell’Istituto Superiore “Leardi” ha assistito, venerdì 16 novembre dalle ore 10.30, allo spettacolo “Era il tempo dei fanti contadini – Storie di uomini e donne nella Prima guerra mondiale” organizzato a cura del Collettivo Teatrale di Casale.

La rappresentazione si è svolta, in anteprima per le scuole, presso la Cripta “Caduti per l’Unità d’Italia” della parrocchia Sacro Cuore di Gesù ed è stata la rievocazione di un’epoca attraverso le canzoni, le storie, le lettere, le poesie e i filmati d’epoca, la quale ha emozionato e appassionato gli studenti. Prima dello spettacolo sono state inaugurate sette targhe che ricordano il Centenario della fine della Prima guerra mondiale dedicate alla Brigata Casale, impegnata nella liberazione di Gorizia e nelle battaglie dell’Isonzo, e a sei famiglie che hanno avuto più di un caduto nella Grande guerra. L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “Per una Toponomastica del Casalese” realizzato dalla rete “Scuole insieme” e dalla Biblioteca civica “Giovanni Canna”.

Redazione “Leardi”