Ultima modifica: 10 Dicembre 2018

“CONOSCI LA TUA CITTÀ?”: IL MAESTRO GIANNI CALVI AL “LEARDI” ENTUSIASMA GLI STUDENTI DEL CORSO TURISMO

Gianni Calvi sarà anche un insegnante in pensione, ma non ha certo dimenticato come coinvolgere gli studenti. Appassionato di storia, di arte e, soprattutto, della sua città, Casale, il presidente dell’associazione “Orizzonte Casale” ha entusiasmato la platea di guide turistiche in erba che nell’Aula Magna dell’Istituto Superiore “Leardi”, mercoledì 28 novembre. È stato più volte applaudito, sia durante il suo intervento sulla leggenda di Aleramo e sulla storia di Casale, sia durante la visione di filmati in cui in prima persona descrive gli aspetti artistici di alcuni dei palazzi e delle chiese della città. È stata una lezione davvero partecipata, che ha visto gli studenti del terzo e quarto anno del corso Turismo intervenire e raccontare all’esperto ospite le esperienze di visite guidate agli Infernot di Cella Monte e a Casale durante il festival “Itacà in Monferrato”. Gli studenti della seconda Turismo, alle prime esperienze professionalizzanti nel loro settore di indirizzo, erano attentissimi ed orgogliosi di partecipare ad una lezione che ha anticipato i contenuti specifici del triennio.

Anche i docenti presenti all’incontro, il prof. Angelo Cassano di “Lettere”, il prof. Giovanni Mercurio di “Arte e territorio” e la prof.ssa Giuliana Boschi di “Discipline turistiche” sono intervenuti in un dialogo aperto e animato sui temi storico-artistici trattati dal maestro Calvi. Un assaggio di una collaborazione che ha come obiettivo la promozione del patrimonio artistico, storico ed architettonico cittadino attraverso il coinvolgimento e la partecipazione degli studenti del corso Turismo.

Redazione “Leardi”