Ultima modifica: 10 Dicembre 2018

VISITA AL VITTORIALE DEGLI ITALIANI

Lo scorso mercoledì 5 dicembre le classi 5aA e 5aB Amministrazione, Finanza e Marketing, AFM e la 5aC Relazioni Internazionali e Marketing dell’Istituto Superiore “Leardi”, accompagnate dalle docenti Donatella Zeglio, Maria Laura Franchi, Paola Perotto e Franca Ameli, hanno trascorso la giornata al Vittoriale degli Italiani, presso Gardone Riviera, complesso monumentale sul lago di Garda in cui si trova l’imponente “Priorìa”, l’ultima dimora di Gabriele d’Annunzio, illustre poeta, drammaturgo e personalità politica dell’inizio del Novecento.

Un luogo bellissimo, che riflette la personalità di chi ha vissuto in questo posto” hanno commentato gli studenti. Anche le professoresse ne sono rimaste meravigliate, in particolare per la quantità e la varietà di oggetti e beni posseduti dal poeta sia nella residenza sia all’interno del parco.

Grazie alla visita guidata della residenza, gli studenti e le insegnanti hanno avuto l’occasione di compiere un vero “salto nel passato” (nella “Prioria” tutto è rimasto immutato, divenendo un luogo fuori dal tempo), scegliendo di relazionarsi in prima persona con ciò che d’Annunzio decise di utilizzare per ornare la sua dimora, scoprendo così oggetti unici e di moda negli anni passati.

Verso il primo pomeriggio, gli alunni, assieme alle docenti, hanno deciso di visitare il parco che si espande attorno alla villa. Si sono recati verso numerosi monumenti, tra cui la nave Puglia, forse il più suggestivo cimelio del Vittoriale; il museo «D’Annunzio segreto», il quale raccoglie quanto fino ad ora era rimasto sconosciuto al grande pubblico perché chiuso negli armadi e nei cassetti della “Prioria”; il Mausoleo, monumento funebre realizzato dall’architetto Giancarlo Maroni dopo la morte di d’Annunzio e molto altro ancora.

Il prossimo 19 dicembre le classi 5aA Turimo e 5aA e 5aB Costruzione, Ambiente e Territorio ripeteranno l’esperienza per scoprire in maniera diretta la personalità raffinata e ricercata del noto letterato.

Matilde Molina

5aC Relazioni Internazionali e Marketing