Ultima modifica: 27 Marzo 2019

Progetto sul mondo dell’impreditorialità al Leardi

In tre diversi appuntamenti mattutini, la classe 4^A C.A.T. dell’Istituto Superiore “Leardi” ha partecipato a un progetto sul mondo dell’impreditorialità. Gli incontri, tenuti dalla dott,ssa Miriam Manassero  con la collaborazione del dott. Fabio Capra, consulente finanziario, hanno affrontato tematiche riguardanti le modalità per intraprendere la creazione di una propria attività aziendale unite alla finanza e al marketing.

Nel primo incontro si è analizzato il fenomeno della start-up, ovvero una nuova impresa o una società di capitali in cerca di soluzioni organizzative che siano ripetibili e possano crescere; successivamente si sono approfonditi i diversi requisiti necessari per un colloquio di lavoro attraverso le soft skills, le competenze trasversali che coinvolgono tutti gli attributi personali, i tratti del carattere e le abilità comunicative necessarie per il successo sul lavoro, ma anche nella vita di tutti i giorni.

Nel secondo momento formativo, a cura del dott. Capra, si è discusso di finanza e marketing, trattando il tema dei risparmi, non solo visti in modo materiale nei soldi, ma anche tutti quei nostri risparmi che si uniscono a sentimenti e emozioni.

Nell’ultima lezione infine il concetto principalmente trattato riguardava l’identificazione di un’azienda tramite l’utilizzo di un logo professionale che permette di riconoscere l’azienda a cui si riferisce con effetto quasi immediato. Compito del logo è quello di ispirare fiducia e superiorità rispetto a un altro marchio. Si tende, inoltre, ad accompagnare il logo con uno slogan, chiamato payoff, che aiuta a rafforzare l’identità del marchio.

Il progetto è stato immensamente utile ai ragazzi del “Leardi” poiché, oltre ad approfondire temi economico-finanziari, ha permesso di poter comprendere come funziona il mondo del lavoro e ha dato modo di conoscere strategie da mettere in atto i in futuro nelle diverse occasioni lavorative.

Giulia Moschetto

4aA Costruzioni, Ambiente e Territorio