Ultima modifica: 24 Aprile 2019

GITA A BUDAPEST DEL TRIENNIO “LEARDI”: UN RESOCONTO

Tre pullman hanno solcato l’Europa, carichi di giovani. Sono gli studenti del triennio dell’Istituto superiore “Leardi” che dall’8 al 12 aprile hanno visitato, in occasione dell’annuale gita scolastica, una delle capitali più belle della mitteleuropa, Budapest.

Accompagnati da alcuni docenti (Laura Catalano, Paola Perotto, Riccardo Giacomin, Liliana Osta, Paola Coppo, Pietro Scifo, Andrea Agliotti, don Gian Paolo Cassano, Luca Romani, Livia Novelli), i ragazzi dei tutti corsi (3° A, 4° A, 5° A e 5° B geometri, 4° A, 5° A e 3° B Turismo, 3° A, 4° A, 5° A, 5° B e 5° C commerciale, 3° A e 5° B grafico), dopo aver fatto tappa a Graz, hanno potuto ammirare alcuni dei monumenti più belli della metropoli ungherese: hanno infatti visitato il Palazzo reale, i Bastioni dei pescatori, la Chiesa di Mattia, il Mercato coperto in stile liberty, la Sinagoga, il Parlamento, la Cittadella, la piazza degli eroi, il Castello e la bellezza del Danubio (anche con una crociera serale in battello).

Interessante anche l’escursione alla cittadina tipica di S. Andrea, come pure sul lago Balaton, il mare dei Magiari.

Nella via del ritorno poi tappa a Maribor (capitale della cultura 2012) e a Lubiana, capitale della Slovenia, con le sue bellezze ed il suo fascino asburgico.

L’esperienza della gita scolastica ha lasciato sicuramente nei ragazzi un magnifico ed indelebile ricordo che li accompagnerà per tutto il loro periodo formativo.

Prof. Gian Paolo Cassano