Ultima modifica: 6 Giugno 2019

FEDERMANAGER INCONTRA GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “LEARDI”

Fra le iniziative programmate relative ai Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO, ex Alternanza Scuola-Lavoro), le classi quinte dell’Istituto Superiore “Leardi” hanno avuto recentemente la possibilità partecipare all’incontro con la Federmanager di Alessandria, l’Associazione Nazionale di Dirigenti di Aziende Industriali.

L’intervento ha suscitato la curiosità dei ragazzi: i relatori, gli affermati manager Fulvia Bergamaschi e Giuseppe Icardi, hanno affrontato il tema delle quattro rivoluzioni industriali, sottolineando l’importanza dell’interconnessione e dell’automazione per le imprese 4.0; discutendo con gli alunni sul reclutamento del personale e sulle possibili progressioni di carriera si sono invece  soffermati sulla centralità delle soft skills, quelle competenze trasversali molto richieste oggi dalle aziende accanto alle capacità tecnico-professionali, e della conoscenza delle lingue straniere, competenze che rappresentano la base per intraprendere un’attività lavorativa di qualsiasi genere.

Ha acceso un particolare interesse inoltre il racconto dei percorso scolastico e professionale dei relatori: partendo dalla formazione alle scuole superiori e all’università, sono state ripercorse tutte le tappe che hanno permesso loro di arrivare a ricoprire il loro ruolo dirigenziale in aziende industriali multinazionali e di aprir loro la strada per lavorare anche all’estero. In particolare l’ingegner Icardi è entrato nel mondo del lavoro fin da giovanissimo: mentre già lavorava attivamente, inizialmente ha frequentato i corsi serali istituiti dall’azienda e successivamente si è laureato in ingegneria alternando lavoro e studio.

Per quanto la formazione e la determinazione siano caratteristiche fondamentali nell’attuale mondo del lavoro, vi sono ancora oggi, come ha sottolineato Fulvia Bergamaschi, criticità notevoli. La disparità di genere e la discriminazione delle donne nell’importo del compenso percepito è uno degli squilibri tuttora presenti: per quanto siano stati fatti grandi passi in avanti rispetto al passato e i manager guadagnino molto nel complesso, gli uomini hanno uno stipendio ancora nettamente superiore rispetto alle loro colleghe donne.

Oltre alla dialogo con gli studenti, i relatori hanno fornito importanti consigli e accorgimenti da tenere in considerazione per affrontare proficuamente un colloquio di lavoro, tra cui quello di presentarsi con informazioni dettagliate sull’azienda per poter essere la persona che non solo conosce l’azienda selezionatrice, ma anche che potrebbe fornirne un contributo all’ulteriore crescita dell’impresa.

A conclusione dell’incontro, i due manager hanno simulato anche veri e propri colloqui di lavoro con gli studenti rendendo l’iniziativa ancora più interessante e densa di informazioni molto utili sia per l’ingresso nel mondo del lavoro sia per la scelta del percorso di studi da intraprendere da parte di coloro che, al termine del conseguimento del diploma, vorranno proseguire con la formazione universitaria.

 Gli alunni della 5aA Costruzione, Ambiente e Territorio

Marinov Dragos Ciprian
Longo Maria
Ottone Chiara