Ultima modifica: 19 Novembre 2019

CERIMONIA BORSE DI STUDIO “RAG. BRUNO BONZANO 2019”

Sabato 9 Novembre, all’Istituto Superiore “Leardi”, si è svolta la 14° edizione della cerimonia per la consegna delle borse di studio “rag. Bruno Bonzano”, destinate ai migliori studenti del corso Amministrazione Finanza e Marketing. I premiati di quest’anno sono stati Sofia Palazzo (2aA AFM), Leonardo Deambrogio (3aA AFM), Marco Locci (4aA AFM), Gaia Ruiu (5aA AFM) e Cristina Lisnic (diplomata nell’anno scolastico 2018/2019 con il massimo dei voti).

L’evento, come da tradizione, ha avuto luogo nell’Aula Magna di Palazzo Leardi e si tiene in memoria di Bruno Bonzano, diplomatosi ragioniere presso il nostro Istituto nel 1956 e divenuto uno dei più noti imprenditori casalesi per aver fondato il gruppo IBL, azienda importante per la produzione di legnami non solo a Casale e sul territorio del Monferrato, ma anche a livello europeo.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti la sig.ra Olga Raimondi Bonzano, vedova dell’imprenditore, accompagnata da figli e nipoti, il dottor Severino Scagliotti, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Casale e dell’associazione ex Allievi ‘Leardi’, la segretaria degli Ex Allievi ‘Leardi’ Alessandra Garis Garofani, il sindaco di Casale Federico Riboldi, il presidente del Consiglio di Istituto Riccardo De Momi e i famigliari degli studenti premiati.

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Nicoletta Berrone, ha aperto le celebrazioni con un discorso di ringraziamento dedicato a tutta la famiglia Bonzano per l’attenzione e la generosità che riserva agli studenti più meritevoli dell’istituto, incoraggiandoli a migliorare, sostenendoli con cospicue borse di studio ad acquisire costantemente nuove competenze che permetteranno loro di raggiungere importanti traguardi nel futuro lavorativo. A conclusione dell’intervento, il Dirigente ricorda che «la cultura è un investimento, è l’investimento sui nostri ragazzi, sull’Istituto e sulla formazione».

Il Sindaco Federico Riboldi è intervenuto rivolgendosi soprattutto alle nuove generazioni, facendo riferimento alla figura professionale del “ragioniere”, a quanto sia difficile trovare tale figura oggigiorno e a quanto sia importante per le aziende. Ha raccontato inoltre della sua esperienza nel settore privato, dove per mantenere un buon lavoro è necessario avere un’alta specializzazione e una buona formazione scolastica: «è necessario quindi promuovere scuole per adulti, che li aiutino ad aggiornarsi e ad avere una nuova formazione e nuove maestranze nell’ambito lavorativo» – afferma il Sindaco. A questo proposito ha citato l’Istituto gemello, il “Luparia” di San Martino di Rosignano, che fin dall’Ottocento si è distinto per la sua specializzazione nel settore agrario, e il nuovo Liceo Artistico “Angelo Morbelli”, che proprio da quest’anno ha cominciato a formare nuovi studenti.

Successivamente c’è stato un intervento da parte del presidente dell’Ordine Dottori Commercialisti di Casale, dott. Severino Scagliotti, che ha condiviso un ricordo di Bruno Bonzano, di cui è stato non solo compagno di studi, ma anche grande amico. Parte del suo discorso era rivolto agli studenti che non hanno vinto la borsa di studio, cui ha dedicato un piccolo incoraggiamento citando Rita Levi Montalcini: «gli studenti hanno tutti la stessa capacità di realizzarsi, ma si distinguono per l’impegno nello studio».

Anche la sig.ra Olga Raimondi Bonzano ha voluto lasciare un messaggio a tutti gli studenti: «l’istruzione è l’elemento fondamentale per riuscire nel lavoro e nella vita».

Nominativi degli assegnatari della Borsa di studio “Rag. Bruno Bonzano” 2019:

1 AFM: PALAZZO Sofia (media 9,08);
2 AFM: DEAMBROGIO Leonardo (media 10)
3 AFM: LOCCI Marco (media 9,55)
4 AFM: RUIU Gaia (media 9,91)
5 RIM: LISNIC Cristina (9,64).

Maria Ottone e Susanna Rossi IV A AFM