Ultima modifica: 2 Dicembre 2019

Serata tematica «Leardi incontra il tuo futuro»

Grande soddisfazione, all’Istituto di Istruzione Superiore “Leardi”, per il successo della serata tematica «Leardi incontra il tuo futuro» del 28 novembre scorso: moltissimi sono stati i genitori che si sono riuniti nell’Aula Magna della scuola per assistere alla presentazione dei corsi di studio, in vista della scelta che i loro figli, quasi al termine della scuola media, tra poco tempo dovranno effettuare.

La serata è stata un’occasione per entrare in contatto con l’offerta formativa dell’Istituto, che comprende diversi corsi per organizzazione, profilo e competenze in uscita: Liceo artistico audiovisivo-multimediale “Angelo Morbelli”, “Amministrazione, Finanza e Marketing” (ex ragionieri); Costruzioni, Ambiente e Territorio (ex geometri); “Grafica e comunicazione”; “Turismo”, “Agraria, Agroalimentare e Agroindustria” (presso la sede “Luparia” di San Martino di Rosignano).

La formula che è stata ideata in quest’edizione è stata snella ed efficace: a presentare ogni corso è stato un imprenditore o esperto del settore che, nel suo intervento, ha avuto l’opportunità di illustrare alle famiglie le peculiarità della professione e le possibilità di impiego post-diploma nel Monferrato.

La prima a intervenire è stata, per il corso Amministrazione, Finanza e Marketing, la ragioniera Sandra Bo, titolare dell’agenzia di assicurazioni di Casale: ex studentessa del “Leardi”, nonché una delle prime agenti assicurative donna del territorio, si è soffermata sulle peculiarità dello studente in uscita, che non è un semplice contabile, ma matura delle competenze professionalizzanti diversificate nel settore economico; le attività dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO, ex Alternanza Scuola-Lavoro) sono un ottimo strumento di crescita specialistica e personale, come ha avuto modo di osservare direttamente con gli alunni che hanno svolto lo stage presso la sua agenzia. Per il corso “Costruzioni, Ambiente e Territorio” ha dialogato con le famiglie il geom. Sergio Ganora, membro del direttivo del Collegio dei geometri di Casale: anche lui ex studente del “Leardi”, ha messo in luce le caratteristiche della figura del geometra, professione molto richiesta dal mondo del lavoro e che, tuttavia, viene reperita con difficoltà. Rispetto al passato, inoltre, le mansioni sono aumentate, basti pensare all’ambito della riqualificazione energetica nell’edilizia, così come si sono evolute le competenze professionali, che vanno dalla progettazione in Autocad alla progettazione alla modellazione in 3D con software specifici, come Rhinoceros.

Paolo Pia, amministratore delegato del gruppo STAT, ha parlato invece delle potenzialità degli operatori turistici e della collaborazione pluriennale con l’Istituto “Leardi”: «Per lavorare con profitto nel settore servono conoscenze e studio» – commenta Pia, «ma anche dedizione, passione per la professione e costante desiderio di imparare e migliorarsi, per stare al passo con i tempi». A testimonianza della crescita di richiesta di professionisti nel turismo in Monferrato è stato proiettato il video realizzato da Stefano Viale Marchino (testimonial per la serata per i corsi Grafica e Comunicazione e Liceo artistico) per celebrare i 100 anni della fondazione della STAT.

Il videomaker casalese Viale Marchino, dopo aver preso la parola, ha raccontato la sua esperienza professionale e ha illustrato alle famiglie presenti le caratteristiche delle professioni legate al multimediale. Ha ricordato inoltre i progetti che da quattro anni porta avanti con gli studenti del triennio del corso Grafica. Il suo intervento è terminato con la proiezione del video da lui realizzato dal titolo “Am vis”, che gli è valso il premio del pubblico al MonFilmFest del 2016.

Il primo momento informativo è stato concluso da Elisa Tarditi e Diego Ferrando, eredi dei titolari dell’azienda sementiera “Valle Agricola” di Cerrina Monferrato. I relatori hanno sottolineato l’importanza di avere dei validi tecnici nel settore agrario, perché oggi l’agricoltura è una professione che richiede competenze specialistiche, anche grazie alle esperienze di PCTO: bisogna quindi studiare molto e apprendere, poiché non è più possibile concepire l’agricoltura come il lavoro manuale nei campi coltivati. Hanno inoltre offerto la testimonianza di due loro dipendenti, ex studenti del “Luparia” che, al termine delle attività dell’Alternanza Scuola-Lavoro, hanno ricevuto un’offerta di contratto presso la loro azienda.

Dopo il dialogo con i relatori in Aula Magna, la serata è proseguita in aula insegnanti e nei laboratori, opportunamente allestiti, in cui docenti, studenti ed ex studenti hanno mostrato ai giovani le opportunità che una scuola come l’Istituto “Leardi” può offrire, per un futuro che apre alle competenze necessarie al mondo del lavoro, senza escludere l’opzione degli studi universitari.

Il Dirigente Scolastico, Nicoletta Berrone, in questa sede rinnova i ringraziamenti ai presenti e ricorda loro l’importanza del futuro formativo delle nuove generazioni: «È stata una serata piacevole, durante la quale il “Leardi” al completo, dai docenti agli studenti, ha lavorato per offrire ai genitori un’ampia panoramica sulla nostra offerta formativa. Il nostro Istituto, inoltre, ha avuto modo di far conoscere, alle famiglie dei potenziali nuovi iscritti, l’impegno profuso in un’efficace rendicontazione sociale: come avviene già da anni, i risultati in termini di apprendimento, di ambiente positivo e di benessere degli studenti vengono condivisi con i genitori e con l’intera comunità per instaurare un clima di constante collaborazione per il bene degli alunni, tuttavia oggi è necessario diffondere anche i risultati realizzati dall’intero Istituto. Solo attraverso queste buone pratiche di trasparenza e di comunicazione dei traguardi raggiunti è possibile comunicare l’autentico “valore formativo” della scuola. Si ringraziano inoltre gli imprenditori, gli esperti e tutti gli amici dell’Istituto, per le competenze e le professionalità che da anni mettono al servizio dei nostri studenti e che continueranno a garantire anche ai futuri iscritti».

Il prossimo appuntamento di orientamento è fissato per il primo weekend di open day, che avrà luogo domenica 8 dicembre (presso il “Luparia”) e sabato 14 e domenica 15 dicembre presso il “Leardi”).

COMMISSIONE ORIENTAMENTO I.S.S. LEARDI