Ultima modifica: 22 Gennaio 2020

TANTA INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SAPERI DI BASE: UN SUCCESSO LE “CLASSI APERTE” DI ORIENTAMENTO AL LEARDI

Risposta positiva e grande partecipazione all’iniziativa “Classi aperte”, proposta di orientamento dall’Istituto Superiore Leardi agli studenti delle terze secondarie di primo grado in procinto di scegliere il proprio percorso di studio alle scuole superiori.

Dallo scorso novembre, nelle giornate di sabato gli studenti della scuola media interessati, d’intesa con gli Istituti Comprensivi del territorio, sono stati accolti dagli studenti dell’Istituto, partecipando alle lezioni e alle attività operative dei vari indirizzi. Guidati dagli stessi alunni del Leardi, che hanno svolto la figura di tutor per un giorno, i ragazzi hanno potuto scoprire l’offerta formativa dei vari corsi, seguendo le regolari lezioni curricolari, inoltre hanno potuto sperimentare le attrezzature e i software nei tanti e innovativi laboratori della scuola: le due Aule Mac, il neo-inaugurato Archilab, il laboratorio di Discipline pittoriche, l’Aula multimediale Pon, i laboratori informatici e linguistici.

C’è chi, interessato al corso turistico, ha potuto costruire itinerari con software specialistici, creare tour virtuali e conversare in lingua straniera; chi voleva scoprire il corso grafico ha invece potuto maneggiare macchine fotografiche digitali professionali e usare Illustrator Photoshop e Dreamweaver, due dei programmi Adobe specifici per l’elaborazione di immagini e la creazione di contenuti web e digitali.

Gli studenti attratti dal corso Costruzioni, Ambiente e Territorio, nel laboratorio Archilab, si sono messi alla prova sperimentando l’uso di Autocad e della modellazione 3D con Rhinoceros, mentre nei laboratori informatici del corso Amministrazione, Finanza e Marketing alunni delle medie hanno ricevuto nozioni di educazione finanziaria e hanno avuto un primo approccio alla contabilità gestionale aziendale. Nel laboratorio di Discipline pittoriche del Liceo artistico “Angelo Morbelli”, infine, si sono svolte esercitazioni di fotografia stenopeica in camera oscura e di modellato in argilla e cartapesta.

Le attività proposte si pongono principalmente la finalità di aiutare gli studenti a prendere coscienza delle proprie potenzialità e attitudini e di favorire un processo autonomo di orientamento e di sviluppo professionale.

L’ampia partecipazione alle giornate delle “classi aperte” ed il livello di soddisfazione riscontrato hanno confermato l’utilità dell’iniziativa di orientamento, nell’ottica della valorizzazione delle inclinazioni degli studenti, e con una particolare attenzione alle competenze professionalizzanti richieste dal mondo del lavoro. L’iniziativa proseguirà per tutto il mese di gennaio, per permettere a tutti gli interessati di scoprire, in maniera concreta, l’offerta formativa del “Leardi” e di compiere una scelta consapevole sul loro futuro percorso di studi.

Redazione “Leardi”

????????????????




Link vai su