Ultima modifica: 2 Marzo 2020

I SPEAK CONTEMPORARY AL LEARDI: “ EVERYONE IS AN ARTIST”

Nuovo appuntamento, presso l’Istituto Superiore “Leardi”, del corso “I speak contemporary”, l’incontro formativo inserito nel programma “Diderot”, promosso dalla Fondazione CRT. L’iniziativa, destinata alle classi 4aA Costruzioni, Ambiente e Territorio e 4aA e B Turismo, ha voluto fornire delle coordinate di interpretazione e di fruizione dell’arte contemporanea e concettuale, utilizzando la lingua inglese.

Competenze professionali importanti, legate alla conoscenza dell’arte moderna e alla conversazione in lingua, che sono state consolidate grazie all’intervento della dott.ssa Gabriella Dal Lago, esperta di arte contemporanea della Fondazione «Sandretto Re Rebaudengo» di Torino: la formatrice ha saputo avvicinare con molta empatia gli studenti ad artisti contemporanei, come l’avanguardistico Maurizio Cattelan e alle sue opere provocatorie.

Per i ragazzi, la scoperta di alcune delle opere dell’artista sono state quasi uno choc: “Him”, “La nona ora” o “Charlie don’t surf” hanno suscitato sconcerto per la loro potenza comunicativa e per la loro natura così controversa, che non può lasciare indifferenti. Ma proprio questo impatto visivo forte ha stimolato la capacità di analisi e interpretazione di costanti dell’arte contemporanea.

Gli studenti hanno così saputo cogliere la volontà di dissacrare, di distruggere l’immaginario dell’innocenza, nonché hanno compreso la forza dirompente che le immagini possono avere. Grazie al progetto, l’arte diventa tema di discussione e confronto tra i ragazzi.