Ultima modifica: 17 Dicembre 2020

PREMIAZIONE BORSA DI STUDIO “BRUNO BONZANO” 2020 ALL’ISTITUTO LEARDI

Come ormai da tradizione, presso l’Istituto Superiore “Leardi”, sabato 12 dicembre sono state conferite le borse di studio “rag. Bruno Bonzano”, destinate ai migliori studenti del corso Amministrazione Finanza e Marketing. L’evento, giunto alla sua 15° edizione, si è svolto a causa dell’emergenza sanitaria in modalità differente rispetto agli anni passati, ma è stato comunque possibile ricordare la memoria di Bruno Bonzano, diplomatosi ragioniere presso il nostro Istituto nel 1956 e divenuto uno dei più noti imprenditori casalesi per aver fondato il gruppo IBL, azienda importante per la produzione di legnami non solo a Casale e sul territorio del Monferrato, ma anche a livello europeo. Il gruppo, eccellenza nel settore, nel 2012 è divenuto I-PAN,  il primo stabilimento in Italia e unico in Europa, dove si produce il pannello in OSB di pioppo 100% italiano.

La cerimonia di consegna si è svolta su appuntamento, con ingressi scaglionati, nell’ufficio di Presidenza dell’Istituto. I premiati di quest’anno sono stati Alessandro Gazzi (2aAFM) Sofia Palazzo (3aA AFM), Leonardo Deambrogio (4aA AFM), Marco Locci e Matteo Lucente Forte (5aA AFM), Nadà Elfatine e Gaia Ruiu (migliori diplomate nell’anno scolastico 2019/2020).

Alla cerimonia di premiazione erano presenti la sig.ra Olga Raimondi Bonzano, vedova dell’imprenditore, accompagnata dal figlio, Riccardo Bonzano.

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Nicoletta Berrone, ha ringraziato per la generosità la famiglia Bonzano per l’attenzione e per il sostegno che riserva agli studenti più meritevoli dell’istituto, incoraggiandoli a migliorare, sostenendoli con cospicue borse di studio ad acquisire costantemente nuove competenze che permetteranno loro di raggiungere importanti traguardi nel futuro lavorativo. A conclusione dell’intervento, il Dirigente ha ricordato che «la cultura è sempre un investimento, soprattutto in periodi difficili come quello che stiamo vivendo. È un investimento sui nostri ragazzi, sull’Istituto e sulla formazione delle nuove generazioni».

La signora Olga Raimondi Bonzano si è congratulata personalmente con i premiati, scelti tra coloro che hanno avuto la media dei voti più alta nel corso del precedente anno scolastico, e li ha invitati a impegnarsi con uguale intensità e passione nel proseguimento della loro formazione.

Gli studenti, unanimemente, hanno espresso alla famiglia Bonzano il loro personale ringraziamento per il gesto così significativo e, accogliendo l’invito della signora Olga Raimondi Bonzano, continueranno a dare il massimo per ottenere risultati sempre più brillanti.

Redazione “Leardi”




Link vai su