Ultima modifica: 10 Marzo 2021

COLLOQUI ONLINE CON SAMARCANDA

Al via le selezioni per i Joyner dell’estate 2021

Anche nel corrente anno scolastico, all’Istituto Superiore “Leardi” prosegue l’iter dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) con Samarcanda, azienda leader nell’intrattenimento, nel reclutamento e nella formazione di figure professionali del turismo e dell’animazione.

Dopo la presentazione, lo scorso dicembre, di “Joyner 4students”, la nuova offerta formativa relativa agli stage estivi 2021, nel pomeriggio di venerdì 19 febbraio gli alunni delle classi terze e quarte del corso Turismo hanno partecipato alla selezione per il reclutamento dei Joyner, ossia i professionisti dell’accoglienza turistica che hanno l’obiettivo di includere (to join) all’insegna della gioia (joy) nei più prestigiosi villaggi vacanze italiane. Alla luce dell’attuale situazione epidemiologica, al fine di continuare a garantire adeguati standard di sicurezza per gli allievi, l’Istituto “Leardi” e Samarcanda hanno rivisto l’organizzazione degli anni scorsi e hanno realizzato un importante momento formativo per gli allievi: sono stati effettuati tramite piattaforma digitale video-colloqui, del tutto analoghi ad autentici colloqui individuali di lavoro online.

L’HR recruiter, Selene Arrigoni, ha riscontrato negli allievi grande professionalità, in quanto i candidati hanno affrontato l’esperienza con serietà e competenza, adottando anche un dress code adeguato alla circostanza. Quali sono le caratteristiche ideali che vengono ricercate per svolgere la mansione del Joyner? «Oltre alle conoscenze specifiche del settore – spiegano gli organizzatori – sono richiesti rispetto delle regole, puntualità, disponibilità, empatia ma anche capacità di lavorare in team, di eseguire ordini, una buona capacità comunicativa, organizzativa e relazionale, cura della propria persona e la conoscenza delle lingue straniere».

Gli alunni che hanno superato la selezione, se le condizioni sanitarie lo consentiranno, potranno svolgere lo stage estivo della durata minima di sei settimane in rinomate località turistiche, ottenendo anche il riconoscimento di una borsa lavoro in denaro, oltre al rimborso delle spese di viaggio e vitto e alloggio gratuito. Tra gli studenti che hanno partecipato ai colloqui online, c’è anche Alice Di Camillo della 4aA Turismo: «La selezionatrice, tra le varie domande che mi ha posto, mi ha chiesto di parlarle di me, delle mie pregresse esperienze, del mio carattere e delle mie passioni. Ho cercato di rispondere con naturalezza e precisione, per farle comprendere chi sono e quale contributo potrei offrire se venissi selezionata. Sono lieta che il mio Istituto mi abbia permesso di mettermi alla prova con un colloquio online: qualunque sia l’esito, ho avuto modo di confrontarmi con una realtà sempre più frequente nel mondo del lavoro»     

L’attività, spiega la prof.ssa Manuela Marangon, referente scolastica dell’iniziativa, rientra nei PCTO che l’Istituto “Leardi” ha programmato per valorizzare vocazioni, interessi e attitudini degli studenti e delle studentesse e per far loro sviluppare nuove competenze cognitive, emotive e relazionali. L’alta valenza formativa di questo percorso è stata recentemente riconosciuta dalla Camera di Commercio di Alessandria, attraverso l’attribuzione del Primo premio del concorso “Storie di Alternanza 2020”.

«Mi piacerebbe avere la possibilità di partire per lo stage con Samarcanda perché penso che sarebbe una esperienza di crescita, sia dal profilo professionale sia da quello umano – conclude Alice Di Camillo. – Da alunna del corso Turismo, potrei concretamente mettere in pratica le competenze sviluppate nel corso degli studi e potrei ulteriormente imparare e migliorare. Se in questo momento storico il turismo sembra vivere una fase di difficoltà, ritengo che moltissime persone, se ne avessero la possibilità e in sicurezza, tornerebbero a viaggiare: mi auguro che quel giorno possa arrivare presto».

Redazione “Leardi”




Link vai su