Ultima modifica: 17 Novembre 2019

Agraria

ISTITUTO TECNICO DIPLOMATO IN AGRARIA

SPECIALIZZAZIONI:
– PRODUZIONE E TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI
– GESTIONE DELL’AMBIENTE E DEL TERRITORIO

Il diplomato è un esperto in grado di: Collaborare alla realizzazione di processi produttivi ecosostenibili, vegetali e animali, applicando i risultati delle ricerche più avanzate. Controllare la qualità delle produzioni sotto il profilo fisico-chimico, igienico ed organolettico. Individuare esigenze locali per il miglioramento dell’ambiente mediante controlli con opportuni indicatori e intervenire nella protezione dei suoli e delle strutture paesaggistiche, a sostegno degli insediamenti e della vita rurale.
Intervenire nel settore della trasformazione dei prodotti attivando processi tecnologici e biotecnologici per ottenere qualità ed economicità dei risultati e gestire, inoltre, il corretto smaltimento e riutilizzazione dei reflui e dei residui. Controllare con i metodi contabili ed economici le predette attività, redigendo documenti contabili, preventivi e consuntivi, rilevando indici di efficienza ed emettendo giudizi di convenienza. Effettuare operazioni catastali di rilievo e di conservazione; interpretare carte tematiche e collaborare in attività di gestione del territorio. Collaborare nella gestione delle attività di promozione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali. Collaborare nella pianificazione delle attività aziendali facilitando riscontri di trasparenza e tracciabilità. OBIETTIVI DEL CORSO Si intende fornire agli studenti tutti gli strumenti, culturali e tecnologici, al fine di formare tecnici altamente specializzati e preparati, in relazione alle esigenze delle realtà territoriali, sia per un diretto inserimento nel mondo del lavoro che per la prosecuzione degli studi a livello universitario. Le caratteristiche generali che si vogliono conferire attraverso il corso sono le seguenti: versatilità e propensione al continuo aggiornamento; ampio ventaglio di competenze nonché capacità di orientamento di fronte a problemi nuovi e di adattamento alla evoluzione della professione; capacità di cogliere la dimensione economica dei problemi utilizzando strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti organizzati. Gli obiettivi vengono perseguiti sia attraverso la didattica scolastica e le attività di laboratorio, sia con: progetti di approfondimento sia teorico, che pratico in collaborazione con esperti di Università e Aziende del settore agroalimentare e agroambientale; partecipazione a concorsi e gare nazionali; attività di stages estivi della durata di 3 settimane presso aziende del settore; attività progettuali extrascolastiche in collaborazione con il convitto e tenute da docenti interni e/o docenti del settore; partecipazione a fiere e manifestazioni sul territorio per incrementare le capacità gestionale e di marketing degli studenti.

PROSPETTIVE DOPO IL DIPLOMA PROSECUZIONE DEGLI STUDI:
Il diploma di Perito Agrario consente l’accesso a tutti i corsi universitari. La preparazione specifica orienta gli allievi verso i corsi di studio del settore, quali i corsi di laurea in Enologia, Scienze Agrarie, Scienze Forestali, Scienze Ambientali e Medicina Veterinaria. Il diplomato può inoltre frequentare corsi post- diploma di specializzazione.

ACCESSO AL MONDO DEL LAVORO:
Le competenze raggiunte al termine del corso di studi consentono al Diplomato di svolgere le seguenti attività professionali: tecnico addetto ad organizzare e gestire attività produttive, di trasformazione dei prodotti e di valorizzazione del settore con attenzione alla qualità della produzione agricola rispetto dell’ambiente; tecnico addetto alla progettazione di interventi in tema di difesa ambientale, protezione del suolo e valorizzazione del paesaggio; tecnico addetto a redigere stime di terreni e fabbricati e svolgere attività di controllo nelle attività agroindustriali; operatore di rilievi topografici e catastali; operatore nella attività di produzione, promozione e commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroindustriali tecnico specializzato in aziende agricole, agroalimentari, e agroindustriali, cooperative agricole, di produzione e servizi tecnico presso Amministrazioni pubbliche: Comuni, Province, Regione,ASL, Ufficio del Territorio, Parchi e Consorzi agrari e consorzi di bonifica, Corpo forestale dello Stato; libera professione di Perito Agrario.

Visita il sito dell’Istituto Tecnico Agrario “Luparia”

 

www.luparia.it